bellyPAINTING Nenno a colori, tra musica e sogno

Realizzata con l'aiuto di mamma e papà. Grazie a voi!! N

Belly Painting sulla rivista Insieme

Sul numero di settembre di Insieme hanno pubblicato un lungo articolo dal titolo PANCE IN MOSTRA in cui raccontano le nuove tendenze in fatto di gravidanza creativa. E a pagina 44 si parla di noi!

Ecco il testo:

Si chiama belly painting, è una forma di body art, ed è diffusissima negli States, in Sud America e in Cina. In pratica il pancione, in genere al settimo-ottavo mese, diventa una tela da riempire con colori e disegni. Fiori, coccinelle, gatti,  paesaggi, ragnatele, sole e luna: la fantasia degli artisti (e delle mamme) non ha limiti. A Pechino è così popolare che lo scorso 29 maggio hanno organizzato perfino un curioso concorso, a cui hanno partecipato centinaia di future mamme, per eleggere il pancione più bello. E in Italia? Il belly painting è sbarcato da poco, ma ha assunto significati più profondi. Ce lo spiega una "pioniera" di questa forma d'arte, Noemi Bertucelli, che decora pancioni a Cagliari."Il belly painting in realtà non ha solo finalità estetiche", ci spiega. "Il vero scopo è comunicare con il bambino: quando il pennello si muove, il neonato si muove con lui. Per questo spesso a realizzare il disegno è il papà. Io faccio da mediatrice artistica: racconto l'esperienza, porto i colori specifici, ipoallergenici e ad acqua, preparo un'atmosfera rilassante con musica ad hoc, propongo uno schizzo, ma poi è il papà a disegnare. Così può sentire il figlio muoversi e instaurare una speciale comunicazione con lui e la mamma. Naturalmente, se i genitori preferiscono, sono io a decorare il pancione: una signora, per esempio, mi ha chiesto di disegnare la Torre Eiffel! La seduta dura circa un'ora e mezzo, spesso le mamme vengono in gruppo. Il disegno in genere dura una notte, c'è tutto il tempo per fotografarlo e riprenderlo con la videocamera per conservare un bellissimo ricordo". I costi sono democratici: 25 euro a testa per sedute di ngruppo, 35 euro per quella individuale. "Ma sul mio sito www.bellypainting.it spiego anche come decorarsi il pancione a casa, da soli: basta usare colori professionali e sicuri", conclude Noemi.

Grazie Insieme!!! N

Siamo proprio in un BEL pasticcio!

Ma siamo sicuri?

Sì! N

Altre foto tra i MultiMEDiA

Parlano di noi..

Se volete sentir parlare di Belly Painting potete ascoltarmi sabato 21 aprile alle 13.30 su RadioInBlu, qui sotto trovate il link per lo streaming in tutta Italia, e domenica 22 aprile in replica alla stessa ora su Radio Kalaritana per la Sardegna.

Mi ascoltate perfavore?? N

bellyPAINTING Gli antichi pensavano che il mondo fosse piatto... Ah ah ah!

e invece...

Altre foto tra i MultiMEDIA

N

Pagina 1 di 3